Lettori fissi

venerdì 19 dicembre 2014

London Haul!

Pensavate mica che tra il Natale, la caccia ai regali e la frenesia lavorativa pre-ferie mi scordassi di postarvi uno pseudo racconto del mio giga-mega-haul londinese eh?!?
Non sia mai!
Per non dimenticarmi non ho sistemato nulla finchè non ho avuto modo di fare le foto – tecnica per velocizzare il tutto visto il fastidio che mi dava non poter utilizzare i miei acquisti e vederli in giro e non in ordine nella mia bella cassettiera! XD
Da grande fan del turismo cometico tendo a portare a casa ogni volta che posso prodotti reperibili nel paese in cui vado, magari orientandomi su prodotti di brand che non troverei in Italia o che troverei solo acquisando online.
Tra tutte le capitali europee Londra è sicuramente quella che si presta meglio a svuotare il portafoglio a folleggiare nel turismo cosmetico.
Qui potete infatti trovare un'infinità di marchi che in Italia sono difficilmente reperibili o acquistabili sono online.
Partire da casa con le idee chiare è quindi fondamentale.
Per chi è approdato a questo post nel tentativo di organizzare eventuali acquisti londinesi vi rimando quindi al mio post sul Tour cosmetico di Londra.
Per chi invece fosse curiosa di vedere i miei acquisti, eccoli:
Prima di partire avevo pubblicato una wishlist di quello che avrei voluto acquistare e mi ci sono più o meno attenuta. La foto che vedete non è certo timida, anche se ragionati ho fatto tanti acquisti ma non nego che avrei potuto farne tanti altri, se solo avessi voluto/potuto.
Londra infatti è fonte di tentazioni continue sempre, ma sotto Natale, con tutte le confezioni regalo che si trovano in giro, forse lo è ancora di più.
Vi suddivido i miei acquisti in base alle location in cui li ho fatti.
La mia prima tappa è stata Boots, catena di negozi simil-Acqua&Sapone (alla lontana, col binocolo) che è spesso artefice di promozioni interessanti. Io sono capitata a Londra la settimana dopo il Black Friday e il Cyber Monday e quello che ho notato è stato che le promozioni erano un po' sottotono rispetto ad altri periodi. Per esempio, anche in edicola, dove di solito abbondano le minitaglie in regalo con le riviste, non ho trovato niente di interessante, alcuni smalti in omaggio (Orly e Ciatè) ma in colori che non mi hanno entusiasmata.
Da Boots ho comprato:
- Good Things 5 Minutes Facial Mask, maschera per il viso di cui ho letto varie recensioni sui blog inglesi; 
- Soap & Glory: approfittando della promozione 3x2 ho ri-preso una confezione del mio amato scrub Flake Away, un rossetto matitone Sexy Mother Pucker Gloss Stick in Raplumzel e una confezione di Pulp-Friction Body Scrub, scrub che non avevo mai provato prima. 
- Barry M Bold Waterproof Eyeliner in Purple, non potevo non portarne a casa un'altra visto quanto mi trovo bene con la versione Gun Metal 
   
Seconda tappa è stata Superdrug, altra catena di negozi simil-Acqua&Sapone (sempre parenti lontani, eh):
Qui le promozioni erano leggermente più interessanti, con tanti 3x2 su diversi marchi. Quello che ho comprato è stato:
- Bourjois: la promozione in corso prevedeva 3x2 su tutti i prodotti + in regalo lo smalto Second Silver Nail Polish. I tre prodotti che ho scelto erano già in wishlist: Rouge Velvet Edition Grand Cru e Olè Flamingo seguiti dal Delice de Puodre Duo
- Sleek MAKEUP Matte Me Lip Cream, ho snobbato la colorazione più famosa per orientarmi su un rosso, Rioja Red. Inizialmente non ero convinta poi il fatto che lo swatch sulla mano si sia tipo fossilizzato e non ne volesse sapere di volersi cancellare mi ha fatto capitolare. 
- Maybelline: anche in questo caso promozione 3x2 su tutto, ho scelto due prodotti non ancora in vendita in Italia, il rossetto Color Drama in Berry Much e l'ombretto Color Tatoo 24hr Leather in Vintage Plum. Il terzo prodotto l'avevo visto in questo video di MrDanielmakeup e mi aveva incuriosita: Master Drama Cromatics Liner in Turquoise Vibe.
- Olay Essentials Daily Facials Cleasing Clothes, salviette struccante per il viso che mi avevano incuriosita già prima di partire da casa. 
  
Poco prima di partire, grazie a una discussione avviata sul gruppo facebook Una blogger per amica mi è stato suggerito di visitare i negozi della linea Next, dove avrei trovato i cosmetici NYX.
Della NYX avrei voluto provare molte più cose, purtroppo lo stand era preso d'assalto stile Essence qui da noi quindi mi sono accontentata dei Butter Gloss Tiramisù e Red Velvet.
Una delle tappe che più mi premeva fare era Selfridges: non ho guardato praticamente nulla del reparto profumeria più grande d'Europa e sono andata diretta allo stand Charlotte Tilbury.
Qui avrei comprato davvero tutto, purtroppo non essendo figlia di uno sceicco la cosa non è stata possibile.
Avevo deciso che avrei comprato il blush Sex on Fire, possibilmente nella confezione Cheek to Chic che avevo visto online. Purtroppo però il blush era sold out fino al prossimo anno ma l'occasione era troppo ghiotta e così ho ripiegato su altri due prodotti:
- Matte Revolution Lipstick in Love Liberty;
- Colour Chameleon Colour Morphing Eye Shaodw Pencil in Smoky Emerald.
   
Se ne sarà soddisfatta come spero a marzo, a Dublino, mi sa che un nuovo giro di shopping Charlotte Tilbury.
Ultime sterline, ultima tappa: il duty free dell'aeroporto.
E che tappa!
Stavolta ho viaggiato su Stansted e, non essendo un aeroporto principale, temevo ci sarebbe stata poca scelta negli acquisti... in realtà pareva di stare dentro un centro commerciale! XD
Tra i marchi cosmetici che troverete a Stansted ci sono MAC, Benefit, Michael Kors, Boots, The Body Shop, Smashbox, Bare Minerals, Tom Ford e Burberry. 
Insomma, roba da *chiusura vena immediata, arraffo tutto e fuggo*.
La MAC è stata la mia prima tappa. In città l'avevo ampiamente snobbata proprio per poter acquistare direttamente in aeroporto, a prezzi più vantaggiosi. 
Il mio bottino comprende:
- Pennello 217 - amen, gloria, alleluia mi sono decisa a comprarlo perchè qui costava 15£, circa 19€ contro i 25€ che costa in Italia;
- Rossetti Brave Red e Lustering, pagati 12£ (15,20€) contro i 19€ italiani. 
Seconda tappa inaspettata è stato il corner Benefit.
Vi ricordate che ho canticchiato per la confezione Cheek Sweet Spot uscita in occasione del Natale e mai approdata in Italia? A Londra è uscita ma era esaurita quasi ovunque, al duty free ne erano rimasti pochi pezzi e allora... agguantata! Pagata 25£ (32€), non poco ma considerato il prezzo di un singolo blush Benefit direi che è stata un affare.

Insomma in queste vacanze londinesi non mi sono certo risparmiata, mi sono fatta tanti regali e avrò lavoro per il blog per i prossimi mesi (LA scusa!) XD
La cosa più bella che ho portato a casa da Londra è però, per sempre, il ricordo di un weekend speciale in una città che per me è sempre stata unica e che lo è sempre di più. <3

34 commenti:

  1. Risposte
    1. Siiiiiiii!! Era in wishlist tipo fin dal 1957! XD

      Elimina
  2. Che acquisti stupendi *_* Se andassi a Londra a breve mi butterei anche io su Charlotte Tilbury, ho già perso due occasioni su net a porter per acquistare (spese di spedizione gratuite) perché ero titubante, ma se avessi tutto davanti a me non credo saprei trattenermi XD
    Non ricordavo che l'areoporto di Stansted fosse così pieno di negozi nell'area duty free, è una cosa da tenere bene a mente :D

    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero pronta a trovare poco o niente invece c'erano un sacco di posti dove sperperare anche a Stansted (l'ultima volta io avevo volato da Heathrow quindi ero sicura che avrei sperperato! XD).
      Se ricapitano le spese gratuite su Net a Porter ti dico solo: rossetti matte!
      :*

      Elimina
  3. Quante belle cose, sarei anche io una grande fan del turismo cosmetico se solo potessi viaggiare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sempre purtroppo è possibile viaggiare, quando potrei Dama bella lo apprezzerai anche di più! :*

      Elimina
  4. quante belle cose,anche io mi do alla pazza gioia quando vado a londra xD xD il 217 prima o poi me lo compro pure io xD è in lista xD la nyx io anche la trovai da next ma l'espositore era praticamente vuoto O_O ci rimasi malissimo -.-

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho trovata da Next e l'espositore sembrava un nostro Essence appena preso d'assalto... questi due li ho trovati ravanando dietro l'espositore! XD

      Elimina
  5. Ciao Giulia,
    io avrei fatto incetta di rossetti mac...conoscendo il mio debole ora, ma anche di prodotto Charlotte e il set di benetit avrei ceduto anch'io...brava ottimi acquisti. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex! Io ho comprato tanto ma avrei preso tanto altro se avessi potuto, a Londra le tentazioni sono ovunque! XD
      Un bacione!

      Elimina
  6. Quante meraviglie in questo post *_*
    Sono contenta tu sia stata bene Giulia <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aldilà degli acquisti, è stato un viaggio indimenticabile! <3

      Elimina
  7. Io ho le salviette Olay me le ha portate Fefy proprio dall' Inghilterra mi piacciono tantissimo struccano qualsiasi cosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhh, non vedo l'ora di sfruttarle allora!

      Elimina
  8. Quanta belle cose, ho gli occhi a cuoricino!! :D

    RispondiElimina
  9. La box con i blush Benefit! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avevo vista anche in centro ma costava 10£ in più e alla fine avevo rinunciato... al Duty Free non ci ho pensato due volte! XD

      Elimina
  10. oh mamma che meraviglia *_* anche io desidero il pennello mac ma €25 :/ mi pesa un po.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io qui non mi decidevo mai a spenderli, al duty free è stata la prima cosa che ho puntato! XD

      Elimina
  11. dev'essere stupenda Londra...è proprio una delle mie prossime mete!

    RispondiElimina
  12. Oooooohhh che meraviglioso bottino truccoso! *_*
    Spendina comunque comincio a pensare che noi due abbiamo gli stessi gusti in fatto di rossetti Mac, dato che Brave red e Lustering sono entrambi nella mia wishlist da un po' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatina è ufficiale: se andassimo da MAC insieme potremmo ordinare due rossetti uguali a scatola chiusa! XD

      Elimina
  13. Spendina dove abiti che mi travesto da Babbo Natale, mi calo dal camino e mi rubo tutto l'haul?XD Io meglio che non vada a Londra, potrei chiudermi dentro Boots e non uscirne più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! XD
      Andiamo insieme e barrichiamoci in un Boots! XD

      Elimina
  14. che vogliaaaaaa XD
    a londra anche io l'ultima volta feci un bottino da pauraaaa
    la terra e il velvet rouge bourjois li ho presi su asos durante il black friday con lo sconto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, io mi sono trattenuta per il black friday solo perchè la settimana dopo sapevo che sarei partita per Londra... e chi dice Londra, dice danni! XD

      Elimina
  15. Non sai come t'invidio, principalmente perché sei andata a Londra, città che adoro, secondo per il bel bottino che ti sei portata a casa!! :D
    Cavoli, non sapevo che NYX fosse venduta a Londra...ma dove si trovano i negozi NEXT?
    WOW Charlotte Tilbury...sono troppo curiosa di provare uno dei loro rossetti matte...quando tornerò a Londra di sicuro non me li faccio scappare!!

    Un bacio e buon Natale cara,
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non farteli scappare davvero! Io ho preso Love Liberty ed è amore!
      Io ho trovato un negozio NEXT proprio su Oxford Street, però l'espositore era stato letteralmente preso d'assalto! :-/
      Un bacione e Buone Feste a te cara!

      Elimina
  16. Peccato che Soap & Glory non ci sia da noi, è un marchio che mi attira e incuriosisce moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato davvero! Il loro Flake Away è il mio scrub preferito in assoluto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...